Elezioni Politiche 2013

Grillo conquista tutti: folla all'appuntamento in Galleria

Il leader del Movimento 5 Stelle durante la tappa napoletana del suo Tsunami Tour: "Metteremo cittadini normali dentro il Parlamento. Ingegneri, lavoratori, mamme di famiglia, loro sanno di economia"

Beppe Grillo a Napoli © Tm NewsInfophoto

Il nostro movimento "sta sgretolando i partiti. Li abbiamo costretti a far fuori gli inquisiti dalle liste". Lo ha detto il leader del Movimento 5 Stelle Beppe Grillo ieri sera alla galleria Principe di Napoli parlando alla presentazione dei candidati per i collegi Campania 1 e 2 e del Senato.

Grillo è tornato in città anche alla presenza dei tanti partiti in corsa: "Ce ne sono 139. Sono tanti, e sapete perché lo fanno? Per prendere poi i rimborsi elettorali". Grillo ha ribadito quindi la volontà del Movimento di rinunciare ai rimborsi: "Con le percentuali che ci danno dovremmo prendere 100 milioni di euro ma noi ci rinunciamo".


E ancora: "Metteremo cittadini normali dentro il Parlamento. Ingegneri, lavoratori, mamme di famiglia che loro sì sanno di economia. Destra e sinistra sono concetti che non ci appartengono. Noi sosteniamo le idee", Ha aggiunto ancora il leader del M5S auspicando che per tutti gli eletti sia applicato il "politometro" (in alternativa al redditometro): "fotograferemo la loro situazione patrimoniale prima e dopo le elezioni".  (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grillo conquista tutti: folla all'appuntamento in Galleria

NapoliToday è in caricamento