rotate-mobile
Elezioni regionali 2010

Elezioni regionali: Pionati contro Bassolino, Mastella e De Mita

Francesco Pionati, segretario nazionale dell'Alleanza di centro per la libertà, attacca Bassolino, Mastella e De Mita: "Sentire Bassolino De Mita e Mastella che discutono del futuro della Campania è spudorato e surreale"

Ln vista delle future elezioni regionali, in una nota, Francesco Pionati, segretario nazionale dell'Alleanza di centro per la libertà, attacca Bassolino, Mastella e De Mita: "Sentire Bassolino De Mita e Mastella che discutono del futuro della Campania, come se loro fossero estranei all'emergenza in cui è precipitata la Regione, è spudorato e surreale".

Pionati continua parlando di quel che serve per il futuro della Campania, indicando una soluzione simile a quella già prospettata da Dario Franceschini che suscitò la reazione di Bassolino: "La Campania per avere un futuro deve liberarsi di tutti i dinosauri che l'hanno portata al disastro"

  La Campania deve liberarsi dei dinosauri che l'hanno portata al disastro  
Quindi, spiega che tipo di liste proporrà per le regionali del 2010: "Alleanza di Centro proporrà le proprie liste alle elezioni regionali all'insegna di quel ricambio radicale della classe dirigente che tutti ritengono necessario ma che pochi hanno il coraggio di realizzare".

"Il Pdl sbaglia ad inseguire l'Udc che porta nel centrodestra solo problemi. In Campania ne sono certo senza l'Udc si vince lo stesso e, anzi, si vince più agevolmente" conclude in presidente dell'Alleanza di centro per la libertà.
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali: Pionati contro Bassolino, Mastella e De Mita

NapoliToday è in caricamento