menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni Regionali, Pdl: dopo Cosentino spunta Gargano

In vista delle prossime elezioni regionali in Campania, al Pdl, l'ago della bilancia sembra pendere verso la candidatura di Nicola Cosentino, l'attuale sottosegretario all'Economia. Claudio Giovanardi però rilancia proponendo l'on. Giuseppe Gargani

Continua la sfilza dei nomi proposti dai vari esponenti del Pdl per le prossime elezioni regionali del 2010.
Sabato è stato il momento di Nicola Cosentino, attuale sottosegretario all'Economia, indicato con ogni probabilità come candidato del Pdl.  E' questa l'indicazione che i parlamentari campani hanno consegnato ai tre coordinatori del Pdl: Ignazio La Russa, Denis Verdini e Sandro Bondi nel corso di una riunione a Palazzo Grazioli.
All'incontro si è aggiunto anche il premier Silvio Berlusconi che, dopo aver ascoltato quale era l'indicazione dei parlamentari della Campania, si è detto d'accordo nel lasciare che a decidere i rappresentanti siano i dirigenti locali.

Ai tre coordinatori è stato dunque affidato il compito di raccogliere quelle che erano le indicazioni provenienti dagli esponenti della regione in modo da preparare un'istruttoria su tutte le candidature che verranno definite nel corso di una serie di incontri previsti per la prossima settimana. L'obiettivo resta infatti per il Pdl quello di chiudere il puzzle delle candidature entro la fine del mese.

  L'on. Giuseppe Gargani può essere una risorsa da valutare unitamente  
Ad aggiungere un nuovo tassello nel variegato parterre dei candidati del pdl ci prova  il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Carlo Giovanardi che afferma: "Tra la rosa dei nomi da tenere in considerazione per la candidatura alla presidenza della Regione Campania c'è sicuramente quello dell'onorevole Giuseppe Gargani".

Carlo Giovanardi, dà il suo punto di vista sulle elezioni regionali a margine di un summit dei Popolari Liberali nel Pdl, che si è tenuto a Benevento al quale hanno preso parte, tra gli altri, anche Luigi Bocchini e il senatore Luigi Compagna:  "Abbiamo discusso e alla fine siamo giunti alla conclusione che c'è la necessità per la candidatura alla presidenza della regione Campania di persone che abbiano onestà, capacità politica, esperienza amministrativa per affrontare i gravi problemi che il nuovo governatore della regione dovrà risolvere".

Quindi, ha concluso indicando in Gargani l'uomo giusto: "Da questo punto di vista abbiamo ribadito che l'on. Giuseppe Gargani sicuramente corrisponde a questo identikit e può essere una risorsa da valutare unitamente ad altre autorevoli candidature che sono sul tappeto".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

  • Cronaca

    Scontri Circo Massimo: "C'erano anche ultras del Napoli"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento