rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Elezioni regionali 2010

Pdl, Papa e Sarro su caso Cosentino: “Mistificazione della realtà”

Il deputato Alfonso Papa e il senatore Carlo Sarro, entrambi componenti della Commissione antimafia sul caso Cosentino affermano: “Si registra la manipolazione o invenzione di dichiarazioni rese dai vertici della magistratura”

"Le dichiarazioni rese dal procuratore della Repubblica di Napoli presso la Commissione Antimafia, sono disponibili nel resoconto stenografico e sono chiaramente leggibili in una direzione completamente diversa da quella inspiegabilmente enunciata”. Lo affermano il deputato Alfonso Papa e il senatore Carlo Sarro, entrambi componenti della Commissione antimafia, in merito alle notizie apparse sulla stampa sul ‘caso Cosentino’.

  Invenzione di dichiarazioni rese dai vertici della magistratura  
“Ancora una volta – aggiungono i due parlamentari - con profondo rammarico, si registra, ormai, nemmeno più la strumentalizzazione, ma la manipolazione o invenzione di dichiarazioni rese dai vertici della magistratura”.

“A questo punto, si può solo pensare che tale mistificazione della realtà sia finalizzata solo ad una imboscata politica che non esita nemmeno e manipolare atti e dichiarazioni ufficiali rese in sede di Commissione Antimafia da magistrati”. Concludono Papa e Sarro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pdl, Papa e Sarro su caso Cosentino: “Mistificazione della realtà”

NapoliToday è in caricamento