rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Elezioni regionali 2010

Mussolini: “Far cadere Bassolino e tutti gli altri”

Alessandra Mussolini candidata per il consiglio regionale ha partecipato alla conferenza di Caldoro alla stazione marittima dichiarando: “tutti devono scendere in campo perché questa è una sfida epocale per far cadere non solo Bassolino, ma a cascata tutti gli altri”

Alessandra Mussolini, candidata con il Pdl alle prossime elezioni regionali per il consiglio regionale ha un obiettivo molto chiaro: “ Vincere alla grande, non solo vincere.”

  Vincere alla grande, non solo vincere  
Nell'incontro avvenuto alla stazione marittima sabato ha dichiarato: “Credo che ci sia bisogno di tutte le forze e che tutti debbano scendere in campo perché questa è una sfida epocale per far cadere non solo Bassolino, ma a cascata tutti gli altri".

Una campagna elettorale che il Pdl intende basare sui fatti, sui "tanti problemi che ci sono in Campania", a cominciare dal lavoro e dalla sanità. "Ieri - ha detto Mussolini - sono stata a Nisida e tutti questi ragazzi italiani vengono da Scampia e Secondigliano. A loro si deve dare un canale di lavoro perché solo il lavoro offre un'opportunità in una regione che è agli ultimi posti come Pil e che ha subito un crollo dal punto di vista occupazionale". E per quanto riguarda la sanità, la Mussolini palude alla "scelta forte" di Caldoro di eliminare dai ruoli chiave della sanità persone legate alla politica.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mussolini: “Far cadere Bassolino e tutti gli altri”

NapoliToday è in caricamento