menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Veltroni: "Problemi seri in città, poteri speciali al nuovo sindaco di Napoli"

Intervista al Mattino. "Penso che tutto il Paese si renda conto della situazione. La questione Napoli deve diventare questione nazionale". Alla Iervolino "dico grazie per il lavoro di questi anni"

"Chiunque governerà Napoli dovrà avere poteri speciali". Lo dice al Mattino Walter Veltroni secondo cui "è chiaro che a Napoli esistono obiettive difficoltà. Per questo penso che bisognerebbe riconoscere a chi la governerà la possibilità di esercitare funzioni e poteri non voglio dire speciali ma particolari sì. Penso che tutto il Paese si renda conto della situazione e dei problemi molto seri della città. La questione Napoli deve diventare questione nazionale. Mi piacerebbe che governi e opposizioni, chiunque governerà, immaginassero di conferire a chi vincerà le elezioni strumenti per realizzare in condizioni di assoluta garanzia quello di cui la città ha bisogno".

La proposta di Veltroni: "Comitati di garanti di grande autorevolezza per il controllo delle procedure. Napoli deve poter affrontare i suoi problemi con una capacità di decisione che non può essere paralizzata dalla prassi di un consiglio di trasformisti o da condizionamenti permanenti come quelli denunciati da Rosa Russo Iervolino alla quale voglio semplicemente dire grazie per il lavoro di questi anni".

Quanto alla squadra del candidato sindaco del Pd, Mario Morcone, Veltroni assicura: "Mi pare che il gruppo dirigente nazionale abbia assoluta consapevolezza della necessità di girare pagina. E che si debba dare, a Cantone prima e ora a Morcone, la possibilità di determinare la scelta delle persone".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Salute

Al Policlinico Federico II visite ed esami gratuiti per le donne

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento