menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Napoli al ballottaggio. Sfida con sorpresa: Lettieri-de Magistris

Grande sconfitto il prefetto Morcone fermo intorno al 20 per cento. Presto sarà tempo di alleanze per il secondo turno. L'ex pm: "Un risultato senza precedenti per la città e per il Mezzogiorno"

Elezioni a Napoli con sorpresa. Che il nome del nuovo sindaco sarebbe stato deciso da un ballottaggio era noto sin dalla vigilia. Ma non ci aspettava forse una sfida, il prossimo 29 e 30 maggio, tra l'ex pm candidato Idv e della Federazione della sinistra Luigi de Magistris e l'industriale Gianni Lettieri, candidato del centrodestra. Grande sconfitto è stato il prefetto Mario Morcone fermo intorno al 20 per cento. E presto sarà tempo di alleanze per il secondo turno.

Lettieri punta a convincere il centro - "Chiederò il voto a tutti i moderati e riformisti" - mentre de Magistris guarda ai voti del Pd ma anche a quello dei vendoliani e all'area dell'astensionismo che ha raggiunto quasi il 40% .

Una cosa è certa: la sfida di fine maggio chiude un'epoca - il Partito Democratico lascia Palazzo San Giacomo dopo una stagione cominciata con Antonio Bassolino e proseguita con Rosa Russo Iervolino - e ora il centrodestra potrebbe tornare a palazzo San Giacomo. Ma è inutile negare: anche la vittoria di de Magistris segnerebbe una discontinuità forte rispetto al passato.

Un commento a caldo di Lettieri: "Un risultato che va oltre ogni aspettativa. Ero consapevole che non era possibile vincere al primo turno. Ma sono soddisfatto del risultato, nel 2006 non superammo il 37% con Udeur, An e Udc, oggi senza il Terzo polo siamo tra il 42 e il 43%". De Magistris non è il cambiamento perché il centrosinistra è governo di questa città da 18 anni e lo è stato anche il partito che sostiene de Magistris. Non temo il confronto al ballottaggio perché lui è tutto forche e demagogia, la mia parola d'ordine è concretezza".

L'avversario dell'Idv de Magistris: "Commento un dato non definitivo ma che se fosse confermato sarebbe straordinario. Un risultato senza precedenti per Napoli e per il Mezzogiorno". In questa città, d'altronde, tutto può succedere.

SINDACO NAPOLI: I DATI FINALI

LA DIRETTA DELLO SCRUTINIO

TUTTI I COMMENTI DALLA PREFETTURA

15-16 MAGGIO 2011: LA DIRETTA DEL VOTO

COMUNI NAPOLETANI AL VOTO: I NUOVI SINDACI

MASTELLA: "SE VINCE DE MAGISTRIS MI SUICIDIO"

 

 




Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento