rotate-mobile
Elezioni comunali 2011

Sfogo di Galiero sul sistema elettorale "Perchè nessun partito fa una battaglia seria?"

Il Consigliere comunale, Salvatore Galiero, si sfoga contro il sistema partitico italiano, parla di dittatura e democrazia malata. La medicina partire regolamentando le primarie

Salvatore Galiero, consigliere comunale di Napoli si è sfogato pubblicamente attaccando a tutto campo il sistema partitico nonchè quello elettorale.

SFOGO - "Se tutti reputano una bruttura l'attuale sistema elettorale dell'elezione alla Camera dei deputati dove non decidono più i cittadini ma le segreterie dei partiti,perché nessun partito mette mano ad una battaglia politica seria?", si chiede Galiero. "Perché - aggiunge ancora - si fanno pantomime di facciata e poi nessun atto politico concreto si orienta a tal fine? Delle due l'una: o si è in dittatura dove i poli di centro sinistra e di centro destra giocano all'alternativa oppure vi è una democrazia malata che non vuole essere curata con la partecipazione".


IL RIMEDIO - ­ Per il consigliere per consentire un vero approccio tra cittadini e istituzioni, si dovranno chiarire i programmi con un rapporto faccia a faccia:"Occorrerebbe normare le primarie" per la scelta dei candidati in occasione delle consultazioni elettorali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfogo di Galiero sul sistema elettorale "Perchè nessun partito fa una battaglia seria?"

NapoliToday è in caricamento