menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorrento: Lauro smentisce sua candidatura a sindaco

Raffaele Lauro, senatore Pdl, smentisce ogni voce e ipotesi di una sua candidatura alla poltrona di primo cittadino alle elezioni comunali di marzo a Sorrento: “Non mi candido a sindaco di Sorrento. Le indiscrezioni sono del tutto infondate”

A Sorrento Raffaele Lauro smentisce ogni voce su una sua possibile candidatura alle prossime elezioni comunali: “Non mi candido a sindaco di Sorrento. Le indiscrezioni insistenti apparse su alcuni organi di stampa circa una mia candidatura a sindaco di Sorrento, sono del tutto infondate".

  Non mi candido a sindaco di Sorrento  
Raffaele Lauro, senatore Pdl non usa mezzi termini: "Si tratta di notizie radicalmente infondate inventate ad arte da chi ha solo interesse a creare tensioni tra le diverse espressioni del Pdl di Sorrento, in una fase decisionale molto delicata, e teme l'unità del partito di maggioranza".

Quindi specifica: "Una mia candidatura a sindaco per il Pdl che sarebbe, comunque, per me, un grande onore, impedirebbe, di fatto, il rinnovamento della classe dirigente locale, oltre ad essere fisicamente incompatibile con il corretto e responsabile assolvimento dei miei attuali incarichi nazionali".

 "Sono certo - ha aggiunto Lauro - che la saggezza politica dell'on. Paolo Russo e la buona volontà di tutti riusciranno a trovare quella sintesi necessaria per dare a Sorrento, sulla base di una chiara intesa programmatica e di coalizione democratica, un nuovo sindaco, una nuova giunta e un nuovo Consiglio Comunale, adeguati ad affrontare le sfide di un turismo globalizzato e al perseguimento dello sviluppo economico e civile della comunità sorrentina".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento