menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I quattro candidati alle Primarie di Napoli

I quattro candidati alle Primarie di Napoli

Primarie Napoli 2016, prima volta insieme per i quattro candidati

Presso la federazione provinciale del PD Napoli, la conferenza di presentazione della campagna per le Primarie e dei quattro candidati

Si è svolta questa mattina, presso la federazione provinciale del PD Napoli in via Toledo, la conferenza stampa di presentazione della campagna per le Primarie e dei quattro candidati che il prossimo 6 marzo si sfideranno fra loro: Antonio Bassolino, Antonio Marfella, Marco Sarracino e Valeria Valente.

A parlare al tavolo, i rappresentanti dei partiti che compongono la coalizione di centrosinistra: “A Napoli vogliamo metterci alle spalle tristi esperienze del passato – spiega il segretario provinciale del Pd Venanzio Carpentieri - . Per questo abbiamo studiato un software capace di controllare che voti solo chi ne ha diritto e che non si registrino casi di persone che votano più di una volta. Saremo molto attenti anche nella scelta della location dei seggi, che non ci siano problemi logistici, né di connessione internet che diventa fondamentale per questo strumento”.

Carpentieri ha anche annunciato un confronto diretto finale, prima del 6 marzo, tra i candidati, che in ogni caso, a margine della presentazione, hanno risposto individualmente ad alcune domande dei giornalisti presenti:

BASSOLINO - "Credo di poter fare di nuovo il sindaco di Napoli, come già fatto negli anni '90, in modo nuovo - afferma l'ex Presidente della Regione Campania- . Io credo che in città abbiamo tanti problemi, ma che quello principale sia relativo alla legalità. Il rispetto delle regole è la condizione essenziale per una crescita civile e per andare avanti. Per questo io mi sono candidato alle Primarie, ma soprattutto a sindaco. Invito tanti napoletani ad andare a votare il 6 marzo, per scegliere il candidato che possa poi a giugno contrastare de Magistris. Io posso farcela, per andare non tanto contro, ma oltre de Magistris e aprire per la città una pagina nuova".

>>LE PAROLE DI BASSOLINO - VIDEO<<

MARFELLA - "Ho scelto di partecipare alle Primarie come indipendente in un partito di sinstra - spiega il candidato del Psi - . Ritengo che queste siano uno strumento importantissimo, che però non vanno fatte via web, ma tra persone che realmente combattono sui territori, dando spazio a quello che è il dibattito reale sulle cose da fare e sui contenuti. Sono profondamente meravigliato dal fatto che non ci siano stati ancora confronti diretti fra i candidati. Forse qualcuno teme il confronto tra veteropolitica e chi invece ha idee precise su ciò che si deve fare per il futuro della città”.

>>LE PAROLE DI MARFELLA - VIDEO<<

SARRACINO - “Noi stiamo rappresentando in qualche modo una generazione che in questa città non è rappresentata, sia a livello politico che istituzionale – afferma il segretario metropolitano dei Giovani Democratici - . Siamo gli unici che hanno presentato un programma, a differenza degli altri candidati. Noi stiamo uscendo con una proposta al giorno per la città, che è bloccata e che noi vogliamo in qualche modo sbloccare, dal Porto, Bagnoli, Napoli Est e altre situazioni di questo genere. Il fatto che siamo gli unici, in questo momento ad avere un programma, mi sembra già un buon motivo per votarci, oltre all’aspetto di un rinnovamento vero della classe dirigente, che deve essere accompagnato anche dai programmi e dalle cose da fare”.

>>LE PAROLE DI SARRACINO - VIDEO<<

VALENTE - "Con me c'è un nuovo progetto e finalmente una nuova classe dirigente per Napoli - spiega la deputata del Partito Democratico - . Io rappresento una generazione che ancora non ha avuto la sua occasione e oggi credo sia arrivato il tempo di prendersela. Altri già l'hanno avuta e credo sia, dunque, giusto passare la mano. In città ho incontrato tanto disagio e tanta sofferenza. Una sensazione di disagio e di abbandono da parte dello Stato e dell'Amministrazione. Noi ci impegniamo, sin da oggi, a fare cose semplici, concrete e che diano risposte ai tanti cittadini che da troppo tempo le attendono. Ora dobbiamo impegnarci a parlare di più di Napoli, dei nostri progetti e delle nostre idee per la città, e di meno di noi stessi".

>>LE PAROLE DELLA VALENTE - VIDEO<<

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento