Elezioni suppletive, il M5S presenta Luigi Napolitano. Crimi: "Non inseguiamo consenso a tutti i costi"

L'appuntamento per la presentazione del candidato pentastellato al collegio Campania 7. Intanto il viceministro dell'Interno e reggente del Movimento è in città per un vertice sui Balcani

Vito Crimi e Luigi Napolitano

Anche il Movimento 5 Stelle presenta il suo candidato alle elezioni suppletive per il collegio uninominale Campania - 07. L'appuntamento è nelle sale della Birrzeria Re Carlo di larghetto Sant'Antonio Abate, dove a sostenere la candidatura di Luigi Napolitano ci saranno la capogruppo regionale M5S Valeria Ciarambino, il senatore Vincenzo Presutto, la deputata Valeria De Lorenzo, la consigliera regionale Maria Muscarà, i consiglieri comunali napoletani Marta Matano e Matteo Brambilla, e i facilitatori regionali Agostino Santillo e Luigi Iovino.

È prevista anche una passeggiata di Napolitano, al termine della conferenza, tra le vie del centro storico della città, per ascoltare dai residenti le problematiche che vivono.

"Il M5S c'è e sarà sempre più forte"

Intanto a Napoli oggi c'è anche Vito Crimi, reggente del Movimento 5 Stelle e viceministro dell'Interno, per partecipare ad un convegno sui Balcani a Palazzo Reale. "Il Movimento 5 Stelle c'è, ci sarà e dalle prossime elezioni sarà sempre più forte", ha spiegato Crimi.
"Da dieci anni a questa parte sento dire che il Movimento è sparito. Magari perde un po' di consensi, però abbiamo fatto una scelta precisa, quella di non inseguire il consenso elettorale a tutti i costi. Noi non facciamo le ccitofonate per cercare il consenso o i cocktail al Papeete, cerchiamo di fare le cose nell'interesse dei cittadini e in questi anni abbiamo lavorato duramente. I risultati saranno percepiti a brevissimo e lo vediamo già con il taglio dell'Irpef, il reddito di cittadinanza, le misure sul lavoro, l'abbassamento delle tasse".

Sul momento particolare del partito Crimi ha spiegato: "Stiamo facendo un processo di riorganizzazione che si concluderà con gli Stati generali". "Ognuno fa la sue scelte in base alla propria volontà - ha poi precisato rispondendo a chi gli chiedeva delle defezioni nel Movimento 5 Stelle - ma per me chi fa queste scelte tradisce la fiducia dei cittadini".

Crimi su Balcani e decreto sicurezza

Crimi ha anche fornito dichiarazioni a proposito dei Balcani e sul decreto sicurezza. "Il quadro dei Balcani occidentali è fondamentale per una stabilità dell'Europa, economica e politica e per la sicurezza dei nostri confini" "Si deve - ha proseguito - favorire il processo di inclusione e integrazione di questi Paesi e la cooperazione in ambito di polizia per gestire quell'assetto fondamentale che la sicurezza. Questo è uno degli elementi essenziali". "Noi siamo partner privilegiati in questo processo - ha aggiunto - anche grazie a questi progetti di collaborazione". "Stiamo dando supporto ai Paesi dei Balcani proprio per aumentare anche la fiducia tra polizia e cittadini - ha concluso - che aumenta anche la sicurezza, non è un bene astratto, ma una esigenza individuale collettiva il reale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A proposito dei decreti sicurezza il viceministro dell'Interno ha poi specificato: "Vanno modificati a partire dalle richieste che vengono dal presidente della Repubblica. Quello è il punto di partenza, tutto il resto è ancora da discutere anche in Parlamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento