Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica

Napoli al voto: tutti i candidati in corsa per Palazzo San Giacomo

Domani e dopodomani 776mila elettori partenopei potranno esprimere il loro voto

Gli elettori che domani e dopodomani saranno chiamati al voto, a Napoli, per l'elezione del nuovo sindaco e dei componenti del Consiglio comunale, oltre che dei presidenti e dei Consigli delle 10 Municipalità cittadine, sono oltre 776mila su una popolazione di 962 abitanti.

I votanti

l totale è di 410mila donne e 366mila uomini, che voteranno in 884 sezioni elettorali distribuite sul territorio cittadino, di cui 15 ospedaliere.

I candidati

I candidati alla carica di sindaco di Napoli sono 7, tra loro il successore di Luigi de Magistris che termina il suo secondo mandato consecutivo.

Gaetano Manfredi, ex ministro dell'Università e già rettore dell'Università "Federico II" di Napoli, corre in rappresentanza di uno schieramento ampio formato da Pd, Movimento 5 Stelle e altri partiti di centrosinistra ed è sostenuto da 13 liste: Partito democratico, Movimento 5 Stelle, Centro democratico, Per - Per le persone e la comunità, Moderati, Lista Manfredi sindaco, Azzurri - Noi Sud - Napoli Viva, Adesso Napoli, Europa Verde, Napoli Libera, Napoli solidale, Repubblicani democratici e La Città.

Catello Maresca, sostituto procuratore generale di Napoli in aspettativa, è sostenuto dai partiti di centrodestra e da liste di ispirazione civica. Sono 8 le liste a lui collegate: Fratelli d'Italia, Forza Italia, Cambiamo, Noi per l'Italia-Adc, Essere Napoli, Napoli Capitale, Partito liberale europeo e Orgoglio napoletano.

Ci riprova Antonio Bassolino, già sindaco di Napoli e presidente della Regione Campania e ministro del Lavoro nel Governo D'Alema, con il sostegno di 5 liste: Bassolino per Napoli, Azione, Napoli è Napoli, Con Napoli e Partito gay Lgbt+.

Alessandra Clemente, assessore della Giunta comunale di Luigi de Magistris, è candidata con il sostegno delle civiche "Alessandra Clemente sindaco" e Napoli 2030 e di Potere al Popolo.

Matteo Brambilla, nel 2016 candidato a sindaco del Movimento 5 Stelle, si ricandida con la lista "Napoli il Movimento - No Alleanze" formata dalla "fronda" interna al M5S napoletano che ha rifiutato l'accordo con Pd e centrosinistra per la candidatura di Manfredi.

Completano la rosa dei candidati Rossella Solombrino, per il movimento 24 agosto Equità territoriale di Pino Aprile, e Giovanni Moscarella della lista 3V di ispirazione no vax-no green pass.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli al voto: tutti i candidati in corsa per Palazzo San Giacomo

NapoliToday è in caricamento