rotate-mobile
Politica

Elezioni Napoli 2021, vince l'astensionismo: alle urne meno della metà degli elettori

I dati hanno confermato il calo già registrato nella giornata di ieri

A Napoli l'affluenza alle urne è stata molto bassa, anche se rispetto alle scorse amministrative i giorni disponibili per votare erano due. Alle ore 15, alla chiusura dei seggi, nella città partenopea risulta che hanno espresso il proprio voto il 47, 19% degli aventi diritto. Un dato in netto calo rispetto al 2016 quando alle urne si presentarono il 54,12% degli elettori.

Il calo di affluenza era palese già da ieri. A partire dalle ore 12 i dati erano nettamente lontani dai precedenti. Intanto sono stati pubblicati i primi exit pool che vedono nettamente in vantaggio Gaetano manfredi (per alcuni dato vincente già al primo turno). Dietro il candidato del centrosinistr, Maresca, Bassolino e la Clemente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Napoli 2021, vince l'astensionismo: alle urne meno della metà degli elettori

NapoliToday è in caricamento