rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Politica

Elezioni, Di Battista ironico sulle vittorie a Napoli e Bologna: “Da francescani a 'franceschini'”

L'ex Cinque stelle ha attaccato la scelta di allearsi con il Pd

"Mi state chiedendo di commentare i risultati del M5S. Non è più compito mio non facendo più parte del Movimento da mesi. Quel che è avvenuto ieri lo immaginai un anno e mezzo fa quando sostenni che un'alleanza strutturale con il Pd fosse nefasta o 8 mesi fa quando lottai contro tutti affinché il Movimento non entrasse nel governo dell'assembramento. Non mi hanno ascoltato". Lo scrive su Facebook Alessandro Di Battista, commentando la debacle M5S alle amministrative. "Oggi l'alleanza con il Pd non è più una scelta. E' una necessità per qualcuno e per la sua poltrona. Almeno fino a quando, dalla parte del Pd, non si renderanno conto che a Napoli e Bologna il centro-sinistra avrebbe vinto anche senza M5S. Che altro vi devo dire? Erano francescani, oggi sono 'franceschini'...", chiosa l'ex esponente pentastellato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Di Battista ironico sulle vittorie a Napoli e Bologna: “Da francescani a 'franceschini'”

NapoliToday è in caricamento