Sabato, 23 Ottobre 2021
Politica

Elezioni Comunali Napoli 2021, la data potrebbe slittare di qualche mese: le ipotesi

Tutto dipenderà dalla situazione epidemiologica da Covid-19. De Caro (Presidente Anci): "Valutazioni in atto

Le Elezioni Comunali previste per maggio a Napoli e nelle altre città italiane, potrebbero anche slittare di qualche mese se l'emergenza Covid non dovesse registrare un calo dei contagi.

Dell'argomento ne ha parlato all'AdnKronos il Presidente dell'Anci, l'Associazione nazionale dei Comuni italiani, Antonio Decaro: "Il Governo stava già ragionando con noi su un possibile spostamento delle elezioni comunali, se non dovesse abbassarsi la curva dei contagi per il Coronavirus: ci stavano pensando in vista di maggio, con valutazioni in atto al Ministero dell'Interno. Le elezioni sono sempre il massimo esercizio di democrazia, ma se si spostano di qualche mese non succede niente, non si provoca alcun vulnus alla democrazia italiana".

Se si rinviano le elezioni, spiega De Caro "non si voterà più a maggio ma si potrebbe votare già a settembre. Ma l'ipotesi al momento mi appare lontanissima, certamente improbabile".

"Le stime prevedono un abbassamento dei contagi e dunque lo svolgimento delle elezioni. Se non dovessero diminuire o addirittura dovessero aumentare, lo spostamento diventa una ipotesi praticabile, così come lo è stata nel recente passato per le elezioni regionali. Ma la situazione dovrebbe risultare migliore e quindi sono fiducioso che a maggio si possa votare per eleggere i sindaci e i consigli comunali di tante città", conclude il Presidente dell'Anci. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Comunali Napoli 2021, la data potrebbe slittare di qualche mese: le ipotesi

NapoliToday è in caricamento