Politica

Elezioni Comunali 2024, il centrosinistra fa l'en plein ai ballottaggi nel napoletano

L'area progressista piazza quattro vittorie su quattro al secondo turno in provincia di Napoli

Il centrosinistra fa l'en plein ai ballottaggi nel napoletano. L'area progressista, infatti, ha piazzato quattro vittorie su quattro al secondo turno in provincia di Napoli.

A Torre Annunziata affermazione netta di Corrado Cuccurullo, così come a Sant'Antimo con Massimo Buonanno. Vincono anche Michele Sepe a San Giuseppe Vesuviano e Umberto Cimmino a Grumo Nevano. 

"I risultati positivi che arrivano in queste ore sono l’ennesima prova di come sia stato utile e importante costruire e difendere il campo largo in provincia di Napoli. Come già ampiamente dimostrato al primo turno, unire le forze politiche che a livello nazionale sono all’opposizione si è rivelato non solo una scelta giusta per sconfiggere la destra, ma anche per avere delle amministrazioni all’altezza delle sfide dei nostri territori, a partire da quella di Napoli. A chiederlo sono proprio i nostri elettori, che ringraziamo per la fiducia. La strada è, dunque, tracciata anche per i prossimi appuntamenti elettorali". Questo il pensiero del deputato napoletano e responsabile Sud della segreteria nazionale del Partito Democratico, Marco Sarracino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Comunali 2024, il centrosinistra fa l'en plein ai ballottaggi nel napoletano
NapoliToday è in caricamento