Politica

Dimissioni de Majo, da 300 artisti una lettera di ringraziamento all'ex assessore

Tra i numerosi firmatari anche Lello Arena, Rosaria de Cicco, Luciano Ferrara, 99 Posse, Pau dei Negrita, Francesco di Leva, Lello Serao, Samuel dei Subsonica, Roy Paci, Francesco di Bella, Ivan Granatino, Maria Bolignano

Oltre trecento artisti e operatori dello spettacolo napoletani hanno firmato una lettera di ringraziamento a Eleonora de Majo, assessore dimissionario alla Cultura del Comune di Napoli. L'assessore ha annunciato di uscire dalla giunta in polemica col sindaco de Magistris.

Vogliamo ringraziare Eleonora de Majo – si legge nel testo – per essere stata sempre accanto al mondo della cultura in questi mesi di enorme difficoltà e per aver saputo ascoltare tutte e tutti condividendo idee, proposte e soluzioni creative nel tentativo di conciliare cultura, spettacolo, arte, pur con le grosse limitazioni imposte dalle misure anticovid".

"Abbiamo scoperto una giovane donna, preparata, concreta e determinata che si è fatta interprete delle difficoltà di un settore mostrando vicinanza alle nostre istanze e portandole all'attenzione del governo nazionale". "Con le sue dimissioni – conclude la lettera – Napoli perde una risorsa importantissima ma sappiamo che non finisce qui, e ci auguriamo possa tornare presto sulla scena politica della città".

Tra i numerosi firmatari anche Lello Arena, Rosaria de Cicco, Luciano Ferrara, 99 Posse, Pau dei Negrita, Francesco di Leva, Lello Serao, Samuel dei Subsonica, Roy Paci, Francesco di Bella, Ivan Granatino, Maria Bolignano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimissioni de Majo, da 300 artisti una lettera di ringraziamento all'ex assessore
NapoliToday è in caricamento