Consiglio Comunale, irrevocabili le dimissioni del vice-presidente Coccia

"Le mie dimissioni sono irrevocabili sia per un atto di democrazia concreta verso l'opposizione, sia per il senso di responsabilità che in questo momento la città richiede e merita", le parole della Coccia

Consiglio Comunale

Sono irrevocabili le dimissioni del vice-presidente del Consiglio Comunale di Napoli Elena Coccia. Il Sindaco de Magistris aveva respinto nei giorni scorsi le dimissioni del presidente Pasquino e dei vice-presidenti Frezza e Coccia.

Quest'ultima, però, ha confermato le sue dimissioni, ritenendole irrevocabili: "Ringrazio per la fiducia accordatami prima dal Consiglio Comunale e poi dal Sindaco. Tuttavia - ha spiegato in una nota la Coccia - ritengo che le mie dimissioni siano irrevocabili sia per un atto di democrazia concreta verso l'opposizione sia per il senso di responsabilità che in questo momento la città richiede e merita".

Intanto lunedì, in via Verdi, si riuniranno le Commissioni Consiliari per l'elezione dei rispettivi presidenti. Le riunioni si svolgeranno secondo il seguente ordine:

ore 9.00 Ambiente; 9.30 Infrastrutture e Lavori pubblici; 10.00 Cultura e Turismo; 10.30 Politiche urbane, urbanistica e beni comuni; 11.00 Welfare, sanità e pari opportunità; 11.30 Personale; 12.30 Bilancio; 13.00 Scuola e istruzione; 13.30 Lavoro e attività produttive; 14.00 Patrimonio; 14.30 Affari istituzionali; 15.00 Sport, promozione della pace e politiche giovanili; ore 15.30 Paritetica per la Trasparenza; 16.00 Vigilanza per il monitoraggio dell'attività della società Bagnolifutura S.p.A.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento