Politica

Ospedali, l'annuncio di De Luca: "Investiremo più di un miliardo in edilizia ospedaliera"

Il governatore ha assicurato 6 milioni per il Maresca di Torre del Greco, ma anche la ristrutturazione del nosocomio di Castellammare, il raddippio di quello di Nola e la nascita dell'ospedale della Costiera

Il Maresca di Torre del Greco

L'annuncio è del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca: "Sei milioni di euro per rifare reparti e facciata dell'ospedale Maresca di Torre del Greco".

Il governatore era oggi in visita nel nosocomio. "Abbiamo recuperato – ha spiegato – 1 miliardo e 80 milioni per l'edilizia ospedaliera, ma abbiamo ancora un problema relativo al personale. Per anni non abbiamo potuto assumere essendo commissariati, ma adesso abbiamo avuto l'autorizzazione per assumere 7600 medici, infermieri e personale tecnico. Fra una decina di giorni i primi 700 medici nuovi saranno assunti tra le Asl e il Cardarelli".

I progetti per il futuro, Maresca e non solo

Il Maresca sarà rilanciato, assicura De Luca. "Poi completeremo la ristrutturazione dell'ospedale di Castellammare di Stabia, faremo il raddoppio del nosocomio di Nola e nascerà l'ospedale unico della Costiera. Con l'Ospedale del Mare attivo abbiamo una rete ospedaliera di assoluta eccellenza, dobbiamo attendere solo l'arrivo del personale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedali, l'annuncio di De Luca: "Investiremo più di un miliardo in edilizia ospedaliera"

NapoliToday è in caricamento