menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appalto Eav, Lebro: "Solidarietà ai lavoratori"

"E’ necessaria una decisione immediata -concludono- al fine di evitare che i lavoratori il 31 marzo prossimo si trovino senza lavoro", affermano i consiglieri Lebro e ed Esposito

“Esprimiamo massima solidarietà ai lavoratori de ‘La Vigilante’, che a breve potrebbero ritrovarsi senza lavoro”. Così David Lebro e Gennaro Esposito, consiglieri del Comune di Napoli, che continuano: “Non vogliamo credere che una vicenda così importante per tanti onesti lavoratori possa essere strumentalizzata a fini elettorali”.

“Nonostante gli obblighi contrattuali già specificamente indicati nel bando di gara -spiegano Lebro ed Esposito- apprendiamo delle difficoltà frapposte dalla Security Service al passaggio di cantiere dei lavoratori dell'Istituto di Vigilanza Privata, La Vigilante, nell'appalto dell'EAV S.r.l. ex SEPSA. E' chiaro che il mancato rispetto di tali clausole sociali potrebbero imporre alla stazione appaltante la revoca dell'aggiudicazione”. “E’ necessaria una decisione immediata -concludono- al fine di evitare che i lavoratori il 31 marzo prossimo si trovino senza lavoro, ecco perché è opportuno che la Prefettura convochi subito un tavolo affinché si possano chiarire tutti gli aspetti della vicenda”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento