Sabato, 20 Luglio 2024
Politica

Draghi: "Il patto per Napoli è il programma di investimenti più significativo della storia recente del Sud"

Il presidente del Consiglio in città per la firma del patto con il sindaco Manfredi: "La nostra sfida è permettere a Napoli di mantenere la centralità che merita"

"Sono molto felice di essere qui in un luogo così simbolico della città, dove è passata la storia di Napoli e di tutto il Mezzogiorno. Una storia che ha portato Napoli ad essere un punto di riferimento nei secoli, non sono in Italia, ma in Europa, nel Mondo". Ha esordito così il presidente del Consiglio Mario Draghi nel suo discorso presso la Sala dei Baroni del Maschio Angioino in occasione della firma del Patto per Napoli. 

Il premier ha parlato delle sfide che attendono il capoluogo campano nei prossimi anni, a partire da quella del Pnrr e dal corretto impiego dei fondi: "La nostra sfida è permettere a Napoli di mantenere la centralità che merita ed è una sfida che deve unirci tutti. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato a questo patto. Il patto per Napoli coincide con il programma di investimenti più significativo della storia recente del Mezzogiorno. Con il patto destiniamo al Comune di Napoli oltre 1,2 miliardi di euro in 20 anni. Contribuiamo al risanamento dei conti del Comune e leghiamo i pagamenti al conseguimento di alcuni obiettivi. L'obiettivo del patto è colmare i divari territoriali ormai insopportabili. Dobbiamo ammettere l'esistenza di una questione Meridionale, ma dobbiamo evitare che si riduca a sterili rivendicazioni".

Draghi ha elencato anche i punti di forza dai quali la città deve ripartire: "L'Italia tutta ha bisogno che Napoli e il Mezzogiorno siano un motore del paese. I punti di forza da cui ripartire sono molti, penso all'agroalimentare, al turismo, alla moda, ma anche all'aerospazio, il polo universitario di San Giovanni della Federico II. Napoli sa dare il meglio di sè quando si apre al mondo. Il Pnrr migliora la connettività di Napoli e di tutto il Sud. Sperimentiamo una nuova concezione di mobilità urbana.  La città vuole essere protagonista del Pnrr e il governo intende sostenerla. Napoli e la Campania sono conosciuti in tutto il mondo per lo straordinario patrimonio culturale. Col Pnrr riduciamo la distanza tra istituzioni e cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Draghi: "Il patto per Napoli è il programma di investimenti più significativo della storia recente del Sud"
NapoliToday è in caricamento