Politica

Presunto dossier contro de Magistris: "Faranno sempre di tutto per farmi fuori"

Il Sindaco di Napoli commenta le notizie circolate nelle ultime ore, secondo cui un ex dirigente del Comune preparava un presunto dossier contro di lui, come emerso nell'ambito di un'inchiesta della Procura partenopea

"Quello che leggo non mi meraviglia. Come ho detto in questi anni, anche quando facevo il magistrato, hanno fatto, stanno facendo e faranno di tutto per farmi fuori da un punto di vista istituzionale. E' una cosa che ho sempre pensato, non lo dico ora". Così il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha commentato questa mattina le notizie circolate nelle ultime ore, secondo cui un ex dirigente del Comune stava preparando un presunto dossier contro il primo cittadino, come emerso nell'ambito di un'inchiesta della Procura della Repubblica di Napoli.

"Non conosco nulla di questa vicenda. Ho appreso la notizia da un flash dell'agenzia Ansa. Ho letto quello che hanno letto tutti. Chiaramente ho fatto il magistrato per tanto tempo e un'idea me la sono fatta - ha spiegato il primo cittadino - . Da quando siamo entrati a Palazzo San Giacomo abbiamo scardinato un sistema. Tra questi c'era la vicenda Romeo. Quante volte abbiamo detto che intervenire su quella vicenda, internalizzare la gestione del patrimonio, è stato rompere un grumo che ha portato anche ad inchieste giudiziarie molto complesse. E' stata una vera battaglia".

"Vediamo qual è il contorno ed il contesto di questa vicenda - ha proseguito il Sindaco di Napoli - . Per ora rimango cauto e come sempre mi affido all'autonomia, alla competenza e alla professionalità della magistratura napoletana. Gli avversari che ho all'interno della politica e delle istituzioni non sono pochi. La magistratura deve valutare. Abbiamo vissuto una campagna elettorale in cui hanno fatto di tutto per gettarmi fango addosso, per screditare, per colpire e diffamare. Questa cosa non mi meraviglia, ma se così è, si tratta semplicemente della punta di un iceberg. Ogni giorno verifico quello che cercano di fare per farci cadere. Io questo lo dico sempre pubblicamente perchè i cittadini devono essere informati su ciò che accade. Per questo ogni volta che noto qualcosa di particolarmente grave, l'ho sempre sottolineato".

"Ora, però - ha concluso de Magistris - ho la necessità anche di comprendere cosa è accaduto, anche perchè parliamo di persone che hanno lavorato o lavorano all'interno del Comune di Napoli. Non è proprio una bella notizia sapere che ci stanno all'interno del Comune persone che invece di lavorare costruiscono attività di dossieraggio contro il sindaco eletto dal popolo, non è proprio una cosa da sottovalutare. Questo è il contorno, ma potrebbe essere anche più grave".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunto dossier contro de Magistris: "Faranno sempre di tutto per farmi fuori"
NapoliToday è in caricamento