Quarto, Capuozzo: "No deciso alla discarica sul nostro territorio"

"Il centro di raccolta non si farà, senza se e senza ma. Non permetteremo a nessuno di ferire ancora una volta la nostra terra", afferma il primo cittadino del comune flegreo Rosa Capuozzo

Capuozzo

"Apprendiamo dalla stampa, della delibera di Giunta regionale, ove si paventa l’idea di realizzare una discarica di rifiuti inerti, sul nostro territorio, Quarto. La nostra terra, che per anni ha subìto violenza e soprusi da parte di gente senza scrupoli, che sotterra in modo abusivo materiale di ogni genere, non può ospitare anche una discarica. Sarebbe il colpo di grazia per l'intera città, che tra mille difficoltà, tenta di rialzare la testa, e mettersi in luce anche nell’intero comprensorio flegreo ed oltre. Diciamo, quindi, un secco NO a questa avventata idea. Il centro di raccolta non si farà, senza se e senza ma. Saremo più decisi e compatti di quanto la nostra città ha già dimostrato negli anni passati. Non permetteremo a nessuno di ferire ancora una volta la nostra terra". Così, in una nota, si è espressa il sindaco di Quarto Rosa Capuozzo.

"Grazie ai nostri cittadini, e all’azienda di igiene urbana, stiamo facendo un ottimo lavoro per quel che concerne la differenziata. Con circa il 65% di raccolta differenziata, che migliora ogni mese sempre più, stiamo raggiungendo valori che la nostra città ambiva da anni. Appena insediati, abbiamo da subito iniziato, tramite una nuova programmazione, e un servizio più efficiente, di incentivare sempre più i nostri cittadini a fare meglio. Ora - afferma il primo cittadino del comune flegreo - la notizia che si possa installare un centro raccolta rifiuti, sul nostro territorio, non è certo l’incentivo che stavamo cercando per la nostra città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Siamo uniti sotto un'unica bandiera, quella dei Campi Flegrei. Lo scopo unico è quello di valorizzare il nostro territorio, ricco di storia e bellezze naturali, non quello di essere la discarica di tutti", afferma Andrea Perotti, vicesindaco di Quarto e assessore all'Ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doccia fredda Tocilizumab, Ascierto: "Nessun risultato statisticamente significativo"

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Mascherine all'aperto obbligatorie nel napoletano: scatta l'ordinanza

  • Fabio Fulco convola a nozze: l’attore di Un Posto al Sole sposerà Veronica

  • Il Coronavirus torna a far paura, due morti: il più giovane aveva 45 anni

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento