De Magistris fa visita a Noemi in ospedale: "Napoli ti aspetta con il suo cuore grande"

Il sindaco di Napoli si è nuovamente recato a fare visita alla bimba in ospedale, rimasta ferita in un agguato. Le sue condizioni sono in costante miglioramento

Il sindaco di Napoli si è nuovamente recato a fare visita a Noemi, la bimba di quattro anni rimasta ferita in un agguato avvenuto a piazza Nazionale.

"Questa mattina presto mi sono recato al Santobono dove ho potuto constatare direttamente il miglioramento costante delle condizioni di salute della piccola Noemi. Ho abbracciato la mamma e il papà chiaramente più sollevati. Un grazie ancora al personale tutto dell’Ospedale. Un grandissimo lavoro. Ci vuole ancora pazienza, ma la strada della guarigione è quella giusta. Noemi, Napoli ti aspetta con il suo cuore grande". Lo scrive stamani su facebook il sindaco de Magistris.

Salute

Secondo quanto si apprende dall'ultimo bollettino medico, infatti, la piccola "è sveglia, cosciente ed ha iniziato ad alimentarsi, respira spontaneamente, ma necessita ancora di un supporto di ossigeno ad alti flussi, sebbene sia in decremento". Proseguono amche gli esami diagnostici di routine utili a monitorare l'evoluzione della condizione clinica della bimba. I parametri vitali "sono stabili e il quadro clinico appare stazionario e in miglioramento", con la prognosi che resta riservata.


 

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Via libera al più grande centro commerciale del Sud: ecco il Maximall Pompeii

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

Torna su
NapoliToday è in caricamento