De Magistris attacca De Luca: "Napoli è prima per crescita turistica"

"Quando governavano De Luca e i suoi amici Napoli non c’era proprio in graduatoria"

“Il governatore De Luca parla molto spesso a spiovere: farebbe bene a fare qualcosa per il turismo invece di fare polemiche inutili. Napoli è prima per crescita turistica, è chiaro che oggi abbiamo meno visitatori di Roma dove c’è il Papa o di Venezia che è in vetta da 70 anni. Quando governavano De Luca e i suoi amici Napoli non c’era proprio in graduatoria, adesso invece è prima per crescita”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo ha detto il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ai microfoni di Mariù Adamo per Mattina 9, il morning show in onda su Canale 9 - 7 Gold. “E’ inutile che De Luca polemizza con gli altri, anzi saluto la sindaca di Torino, perché le città devono lavorare insieme su turismo e cultura. Invito il governatore a lavorare di più per garantire norme, leggi e finanziamenti in modo oggettivo. Con l’albo dei bed & breakfast siamo intervenuti a colmare una grave lacuna della Regione Campania. Cerchiamo - ha concluso de Magistris - di limitare il fenomeno delle speculazioni che svuotano il centro storico dai residenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento