menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'appello di de Magistris: "Lo Stato deve interrompere le 'stese'"

"Episodi particolarmente allarmanti che vanno affrontati soprattutto con gli strumenti preventivi e repressivi dello Stato"

"Allo Stato bisogna chiedere di interrompere le 'stese'". A dirlo è il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a margine della cerimonia d'inaugurazione dell'anno giudiziario a Castel Capuano.

"Le 'stese' - ha aggiunto riferendosi all'esplosione di colpi d'arma da fuoco all'impazzata a scopo intimidatorio - sono particolarmente allarmanti e vanno affrontate soprattutto con gli strumenti preventivi e repressivi dello Stato. Da tantissimo tempo chiedo più mezzi, risorse umane e materiali al Governo centrale, non fu sufficiente la risposta dell'Esercito, lo abbiamo detto un anno fa, nonostante le dichiarazioni roboanti dell'allora ministro dell'Interno".

"Noi stiamo dando il massimo sul piano della cultura e del sociale - ha aggiunto de Magistris - c'è una città in piena riscossa. Riscossa, però, di fronte alle 'stese' e agli omicidi devono intervenire le forze dell'ordine ordinarie e la magistratura, che a Napoli fanno un compito eccellente, ma evidentemente vanno anche rafforzate".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento