rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021

De Magistris: "Il 'sistema De Luca' ha affossato Napoli"

L'ex sindaco, ospite di Napolitoday, commenta l'inchiesta della Magistratura sul "sistema Salerno" che vede indagato il presidente della Regione Campania

"Non c'è mai stato un duello De Luca-de Magistris. Io mi sono difeso, con il suo sistema il governatore ha affossato Napoli". Uno degli elementi che caratterizza il decennio di Luigi de Magistris alla guida del Comune partenopeo è il perenne scontro istituzionale con il presidente della Regione Campania. In questo secondo video, ospite della redazione di Napolitoday, l'ex sindaco analizza gli elementi del conflitto e offre il suo punto di vista sull'indagine della Magistratura sul 'sistema Salerno' che vede indagato anche il governatore.

"Credo che lui abbia ammesso di aver voluto affossare Napoli. Dopo l'elezione di Manfredi ha dichiarato che da quel momento la Regione avrebbe potuto di nuovo finanziare la città. E' chiaro che senza l'aiuto della Regione qualsiasi Comune andrebbe in difficoltà. Io non posso commentare l'inchiesta della Magistratura perché da un punto di vista penale non abbiamo elementi. Posso, però, dire che al di là delle indagini il sistema De Luca è qualcosa di gigantesco che va avanti da anni. Tutti sanno che, in questi anni, a chi chiedeva un finanziamento veniva detto che il Comune di Napoli e il sindaco non dovevano comparire". 

De Magistris chiede anche chiarezza da parte dei magistrati: "Non basta un antagonismo politico. Serve una parola chiara da parte della Magistratura nella garanzia di un nuovo patto di fiducia con i cittadini. Bisogna riscoprire la distanza tra politica e magistratura, scardinare vicinanze politiche che possono creare sacche di privilegio. Altrimenti, non si può andare avanti".   

Sullo stesso argomento

Video popolari

De Magistris: "Il 'sistema De Luca' ha affossato Napoli"

NapoliToday è in caricamento