rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

De Magistris: "Se non fossi sindaco mi candiderei a premier"

Il sindaco nel Duomo di Napoli. "Sono un osservatore interessato alle primarie del Pd e mi auguro non si registri l'ennesima disfatta. Il momento richiede una svolta molto forte nel Paese"

"Se non fossi sindaco mi candiderei alla presidenza del Consiglio dei Ministri". Lo ha detto Luigi de Magistris nel Duomo di Napoli parlando con i giornalisti dopo il miracolo di San Gennaro.


"Sono però un osservatore interessato alle primarie del Pd e mi auguro non si registri l'ennesima disfatta", ha spiegato de Magistris. "Il momento richiede una svolta molto forte nel Paese e non vorrei accadesse come in passato dove le primarie hanno diviso invece di unire".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Magistris: "Se non fossi sindaco mi candiderei a premier"

NapoliToday è in caricamento