rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Politica

Rifiuti, de Magistris sull'ordinanza di Caldoro: "Non ha prodotto risultati"

Il sindaco: "I rifiuti di Napoli a San Tammaro non sono andati. Abbiamo avuto un'encomiabile solidarietà a parole e io mi auguro che si passerà dalle parole ai fatti. Speriamo che partano i trasferimenti"

"L'ordinanza di Caldoro è stata positiva, ma per Napoli finora non ha prodotto alcun effetto". Luigi de Magistris non ha dubbi in merito al dispositivo firmato lo scorso venerdì dal governatore campano e che prevede lo svuotamento degli stir napoletani con il conferimento della frazione umida (Fut) nelle discariche di San Tammaro, Savignano Irpino e Sant'Arcangelo Trimonte.

"I rifiuti di Napoli a San Tammaro non sono andati - ha affermato il sindaco - quindi dobbiamo andare fuori regione se vogliamo migliorare la sottrazione. Abbiamo avuto un'encomiabile solidarietà a parole e io mi auguro che si passerà dalle parole ai fatti. Speriamo che partano i trasferimenti".

E nella giornata di ieri sono giunte anche le parole del Cardinale Sepe. "Napoli sta soffrendo da 17 anni, quello dei rifiuti è un problema che dura da troppo e non ne possiamo più. Non possiamo continuare a rappresentare una città che ci sporca la faccia. Il napoletano ha il volto pulito e rappresenta quanto di meglio possiamo avere in campo culturale sociale. Ma dobbiamo risolvere il problema". (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, de Magistris sull'ordinanza di Caldoro: "Non ha prodotto risultati"

NapoliToday è in caricamento