Approvato bilancio del comune, de Magistris: "Da Napoli vi mostriamo mani pulite e rivoluzionarie"

Il commento con un tweet del sindaco di Napoli sullo scontro Cinquestelle/Lega

"Oggi lo scontro 5Stelle/Lega su chi è travolto dalla questione morale,delle due l’una: o è una schermaglia elettorale per le europee oppure il contratto è rotto. Da Napoli vi mostriamo mani pulite e rivoluzionarie.Sempre contro il Sistema, sempre con il popolo e per il popolo! È il tweet del Sindaco de Magistris".

Bilancio di previsione

Intanto il Consiglio comunale ha approvato, dopo oltre dodici ore di dibattito, con 23 voti favorevoli e 4 contrari il bilancio di previsione 2019 ed il pluriennale 2019-2021. Prima del termine della seduta il Sindaco Luigi de Magistris è intervenuto in Aula.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento