rotate-mobile
Politica

De Magistris: "Bisogna liberare la politica dai cialtroni"

Il sindaco in merito allo scandalo nella Regione Lazio che ha portato alle dimissioni della governatrice Renata Polverini. Sul movimento arancione: "Lo lanceremo a giorni e sarà nazionale"

"Dobbiamo al più presto liberare la politica dai troppi cialtroni che ancora sono in giro e che fanno male a chi invece ci rimette facendo politica, in termini economici, fisici e di energie". Lo ha detto il sindaco Luigi de Magistris commentando lo scandalo nella Regione Lazio che ha portato alle dimissioni della governatrice Renata Polverini.


De Magistris ha confermato che il movimento arancione parteciperà anche al cambiamento politico nella regione Lazio. "Il movimento arancione - ha detto - che lanceremo a giorni non èpartenopeo o meridionale, ma sarà nazionale. Come diceva bene Pisapia a Vasto, il movimento arancione non appartiene a qualcuno ma già esiste, con la voglia di cambiare la politica, di organizzare questo consenso diffuso che c'é al cambiamento che spesso viene però parcellizzato. Il movimento arancione nato con le amministrative del 2011 non può che far bene al Paese". (Ansa)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Magistris: "Bisogna liberare la politica dai cialtroni"

NapoliToday è in caricamento