rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica

De Magistris: "Sono troppo innamorato della mia Napoli"

Il sindaco a margine della presentazione dei nuovi assessori della giunta: "Desidero arrivare vivo con una salute fisica e psichica decente alla fine del mandato, sarebbe un risultato"

"Sono troppo innamorato di Napoli e se non crollo non mi dispiacerebbe proseguire la mia esperienza da sindaco". Lo ha detto ieri De Magistris a margine della presentazione dei nuovi assessori della giunta.


Il primo cittadino, durante la conferenza stampa, parlando dell'impegno per i giovani, aveva riferito di voler lasciare il Palazzo alle nuove generazioni. "Mi riferivo a me stesso - ha ironizzato in seguito - per ora desidero arrivare vivo con una salute fisica e psichica decente alla fine del mandato che sarebbe un risultato, e magari di poter avere la voglia di continuare perché fare il sindaco della propria città è la cosa più bella che possa capitare". (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Magistris: "Sono troppo innamorato della mia Napoli"

NapoliToday è in caricamento