rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Politica

De Magistris incontrerà Berlusconi. Ancora 2mila tonnellate di rifiuti

L'appuntamento fissato per il 21 luglio. Il vicesindaco Sodano: "È necessario definire subito gli accordi con le Regioni e tra le Province campane per tentare di uscire da questa ennesima criticità"

È in programma per giovedì 21 luglio un incontro tra il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e il sindaco di Napoli Luigi De Magistris. A riferirlo è stato il vicesindaco della città partenopea, Tommaso Sodano, che oggi è stato audito in commissione Ambiente alla Camera.

All'esame della stessa commissione si trova il decreto contenente misure urgenti per i rifiuti nella regione Campania.


L'emergenza infatti non conosce sosta e come ha specificato lo stesso Sodano, "da stamattina ci sono di nuovo 2.000 tonnellate di rifiuti per le strade. È necessario definire subito gli accordi con le Regioni e tra le Province campane per tentare di uscire da questa ennesima criticità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Magistris incontrerà Berlusconi. Ancora 2mila tonnellate di rifiuti

NapoliToday è in caricamento