rotate-mobile
Politica

Giorno ricordo vittime, de Magistris: "Le mafie sono diventate Sistema"

Il tweet del primo cittadino partenopeo per le celebrazioni di oggi

"Oggi Primavera e giorno del ricordo delle vittime delle mafie. La lotta a corruzione e mafie, e la questione morale, non sono una priorità del Paese. Le mafie sono divenute Sistema ed agiscono nel cuore delle Istituzioni. È necessaria una ribellione morale e culturale". Così in un tweet il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Ieri anche la candidata a sindaco e attuale assessore Alessandra Clemente aveva ricordato due vittime innocenti di camorra. "Questa mattina mi sono recata alla “Casa del Giovane”, casa confiscata ai clan di Pianura e che oggi è animata dalla San Mattia Onlus, dedicata a Gigi e Paolo, due ragazzi vittime innocenti di camorra", il post social di Clemente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorno ricordo vittime, de Magistris: "Le mafie sono diventate Sistema"

NapoliToday è in caricamento