rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Politica

"Non daremo tregua alla borghesia mafiosa": de Magistris presenta la sua candidatura e il simbolo

"Libereremo i palazzi del potere dal puzzo del compromesso morale", dichiara l'ex sindaco di Napoli

"In Parlamento alla guida di Unione Popolare non darò tregua alla borghesia mafiosa, ai colletti bianchi che depredano il denaro pubblico cementificando il rapporto delle mafie con la politica, l’economia e le istituzioni, sottraendo il denaro ai diritti dei cittadini, a cominciare dalla sanità pubblica. La politica non ha fatto nulla perché non ha mani oneste, autonome, libere, competenti e coraggiose per attaccare al cuore il sistema criminale. Libereremo i palazzi del potere dal puzzo del compromesso morale". Con queste parole Luigi de Magistris, già sindaco di Napoli per due mandati e ora portavoce nazionale di Unione Popolare, dà il via ufficiale alla sua campagna elettorale e presenta il simbolo con il quale sarà candidato al Parlamento, alle elezioni Politiche di settembre. 

Prime proposte in Parlamento: salario minimo e una casa per ogni famiglia. Stop invio armi e alt aumento spese militari. Stop fossile primo responsabile del cambiamento climatico. Restituzione al popolo della sovranità dei beni comuni ceduti ai profitti di pochi: dell’energia alle foreste, dall’acqua all’aria. Tassazione rendite finanziarie dei super ricchi per finanziare il reddito dei poveri”, dichiara de Magistris

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non daremo tregua alla borghesia mafiosa": de Magistris presenta la sua candidatura e il simbolo

NapoliToday è in caricamento