De Magistris: "Vorrei governare con un po' di soldi"

Il sindaco di Napoli: "La mia città vuole l'autonomia. Valorizziamo le autonomie locali e il Sud non starà più con il cappello in mano"

"Oggi Napoli si è riscattata senza soldi con il debito storico con lo Stato centralistico: è prima per cultura e turismo e terza per startup giovanili. Ed è piena di energia. Oggi Napoli vuole l'autonomia. Ritengo che la vera autonomia sia quella delle città e non delle regioni. La vera autonomia è dare forza ai territori, ai bisogni e ai diritti. Non sono contro il referendum dei lombardi e dei veneti. Sono preoccupato che questa riforma acuisca le diseguaglianze. Io darei più forza alle aree metropolitane. Napoli è vittima dello stato centralistico. Il debito di 1,7 miliardi di euro è stato fatto dal Governo centrale. Noi paghiamo ancora i debiti per il terremoto del 1980 e per l'emergenza rifiuti che io ho risolto in tre mesi. Io vorrei finalmente governare con un po' di quattrini in modo che se sbaglio io pago io. Valorizziamo tutte le autonomie e vedrete che il Sud non starà piu' con il cappello in mano". Così Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, ai microfoni di Radio anch'io (Rai Radio1), condotto da Nicole Ramadori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento