De Luca: "Il Governo vuole eliminare strada per evacuare il Vesuvio"

"Vorrà dire che la prossima volta mi metto pure io il giubbotto addosso e sventolo il crocefisso, così facciamo gli esercizi spirituali", ironizza il Governatore

Vincenzo De Luca attacca di nuovo il Governo. Al centro del dibattito, la Statale 268 "del Vesuvio". "Leggo tra le tante palle che questo Governo ha in mente - ha detto il Governatore a margine dell'incontro in corso alla Mostra d'Oltremare con i volontari di Protezione Civile impegnati nelle prossime Universiadi - che c'è anche l'eliminazione di alcune infrastrutture".

"La cosa ci riguarda perché tra queste c'è anche la Statale 268, la statale del Vesuvio, una strada che serve ad evacuare 800mila persone in caso di pericolo. Ma come si fa?", prosegue De Luca.

"Come è possibile che non sia una priorità questa? - si chiede De Luca che conclude ironizzando - Vorrà dire che la prossima volta mi metto pure io il giubbotto addosso e sventolo il crocefisso, così facciamo gli esercizi spirituali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Pioggia e temporali su Napoli e Campania: allerta meteo "gialla"

  • Mammografia e pap-test gratuiti e senza impegnativa a Napoli: ecco dove

  • Cinzia Paglini è tornata a casa: lieto fine per l'artista napoletana

  • Allerta meteo, scuole e parchi aperti a Napoli nella giornata di giovedì

  • Venerato: "In caso di dimissioni di Ancelotti i nomi in ballo sarebbero tre"

Torna su
NapoliToday è in caricamento