rotate-mobile
Politica

Il "primo giorno" di De Luca: riunioni su agricoltura e emergenza Covid-19

Il governatore dopo la vittoria si è presentato alle 9.30 alla sede della Regione a Palazzo Santa Lucia

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca si è dedicato oggi, nel primo giorno del suo secondo mandato, all'emergenza Coronavirus e al tema agricoltura. Il governatore dopo la vittoria si è presentato alle 9.30 alla sede della Regione a Palazzo Santa Lucia. Lì due riunioni che aveva già fissato in precedenza.

La prima è stata sul comparto agricolo, e ha visto partecipare i vertici delle associazioni del setture tra cui Cia (Confederazione Italiana Agricoltori) e Confagricoltura. Obiettivo lanciare il percorso dei nuovi fondi del psr e della situazione dei viticoltori, che vivono un momenti di difficoltà nello smaltire la cantina visto il rallentamento dei ristoranti per il Covid.

La seconda riunione di De Luca è stata con i vertici sanitari sull'emergenza sanitaria in corso. Sul tavolo il programma di vaccinazioni per l'influenza stagionale, nonché la situazione della scuola con i test per il personale docente e non docente che si avviano alla conclusione.
La riapertura delle scuole resta confermata per giovedì 24, tranne che per i Comuni che vorranno un ulteriore rinvio.
A proposito del Covid, l'obiettivo è tenersi pronti per una risposta in caso di peggioramento per ottobre dei contagi.

De Luca ha avuto molte telefonate di congratulazioni da esponenti politici, egià ieri sera aveva sentito il segretario nazionale del Pd Nicola Zingaretti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "primo giorno" di De Luca: riunioni su agricoltura e emergenza Covid-19

NapoliToday è in caricamento