rotate-mobile
Politica

La proposta: Daspo ai parcheggiatori abusivi

I Verdi si dicono pronti anche ad una raccolta di firme per sostenere inasprimento e certezza della pena

"Un inasprimento delle pene per i parcheggiatori abusivi": è la proposta di Aci ripresa dal presidente della Regione Campania Vincezo De Luca che i Verdi si dicono "pronti a sostenere in tutte le sedi".

Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale del partito ambientalista, si dice pronto anche ad una raccolta di firme. Con lui il consigliere comunale Marco Gaudini. Per entrambi "quella dei parcheggiatori abusivi è una piaga che va combattuta e sconfitta una volta per tutte perché, nella maggior parte dei casi, a chiedere quello che è un vero e proprio pizzo, sono persone legate più o meno direttamente con la camorra e non disoccupati". A conferma di ciò "le minacce con le quali – proseguono i due esponenti politici – spesso accompagnano le loro richieste estorsive nei confronti degli automobilisti”.

"L'idea di prevedere una sorta di Daspo, con l’obbligo di presentarsi dalle forze dell’ordine nelle ore e nei giorni in cui ci sono iniziative che possano attrarre parcheggiatori abusivi, è pienamente condivisibile, così come crediamo – concludono – che sia necessario prevedere pene più certe e severe, magari equiparando le loro richieste di denaro alle estorsioni".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La proposta: Daspo ai parcheggiatori abusivi

NapoliToday è in caricamento