menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
De Luca

De Luca

De Luca a Porta a Porta: "Chi va da Milano a Napoli, e viceversa, deve essere bloccato"

Il Governatore della Campania è intervenuto alla trasmissione Rai condotta da Bruno Vespa per un confronto con il Presidente della Regione Lombardia Fontana

"Chi va da MilanoNapoli, e viceversa, senza un motivo serio, di salute o lavoro, deve essere bloccato e sanzionato, come già avviene attualmente. Questo, inoltre, non riguarda le merci. Nessuno vuole mettere barriere. Bisogna limitare la mobilità, oggi limitata ai comuni, alle regioni di appartenenza". Così il Governatore della Campania Vincenzo De Luca nel corso della registrazione del programma "Porta a Porta", in onda su Rai Uno. 

"In Campania abbiamo adottato misure rigorose perchè siamo la regione a maggior densità abitativa d'Italia e, nella fascia costiera, la più densamente popolata d'Europa. Siamo al livello di Singapore. Qui non si può sbagliare, altrimenti c'e' un'ecatombe", ha aggiunto il presidente della Regione nel corso del confronto con il Governatore della Lombardia Attilio Fontana. 

"Sono d'accordo con Fontana sul riaprire in tutta Italia, ma non allo stesso modo. In alcune regioni non ci sono focolai di contagio, che in altre sono fortemente presenti. Il mese scorso c'è stato un problema serio al Sud e in Campania, per l'improvviso riversarsi di decine di migliaia di giovani, studenti e lavoratori, rientrati all'improvviso nelle regioni meridionali. Abbiamo corso il rischio che l'epidemia dilagasse. Dobbiamo evitare che succeda di nuovo. Un 'rompete le righe' sarebbe un atto di totale irresponsabilità", ha affermato De Luca. 

"Sarebbe drammatico immaginare di avere il problema alle spalle. Non siamo fuori dal contagio, dobbiamo avere comportamenti responsabili, cercando un equilibrio tra la ripresa della vita economica e sociale e la necessità di tutelare le nostre famiglie. Dobbiamo avviarci verso la vita ordinaria, ma usando la ragione e il buon senso. Se sbagliamo, possiamo vedere la morte con gli occhi", ha concluso il presidente della Regione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento