Direzione Pd, De Luca all'attacco: "Noi zitti mentre Napoli è il più grande disastro amministrativo d'Italia"

Nell'intervento del presidente della Regione duro attacco al sindaco Luigi de Magistris e forte autocritica al Pd, per De Luca "reo" di una linea troppo morbida nei riguardi dell'amministrazione partenopea

Vincenzo De Luca

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca è intervenuto ieri sera alla Direzione regionale del Partito Democratico – svoltasi a porte chiuse in un hotel del centro cittadino – attaccando duramente il sindaco di Napoli Luigi de Magistris e pungolando lo stesso Pd, reo secondo l'ex sindaco di Salerno di non aver contrastato duramente il primo cittadino partenopeo.

“A Napoli cos'è il Pd? Chi siamo e cosa facciamo? Qui abbiamo il più grande disastro amministrativo d'Italia e il Pd sta zitto – ha attaccato De Luca – Abbiamo un sindaco che si presenta dicendo 'dobbiamo derenzizzare Napoli' e il Pd zitto, 'ci rifiutiamo di parlare di Bagnoli' e il Pd zitto, si regalano ai centri sociali luoghi pubblici per i quali il Comune paga la corrente e diventano basi logistiche per spedizioni di punizione, a Napoli non c’è più l’agibilità democratica, e il Pd zitto. L’amministrazione comunale non garantisce trasporto ai disabili e noi zitti, dopo 7 anni si porta al fallimento l’Anm e noi zitti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Se perdi Napoli – ha proseguito ancora De Luca – perdi una città che rimane una postazione decisiva per gli equilibri. Ognuno di noi deve impegnarsi a fare di più e meglio”. Peraltro, secondo il numero uno di Palazzo Santa Lucia, "la Regione ha salvato la città di Napoli, che senza la Regione sarebbe affondata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento