De Luca intervistato da Vespa: "Sul Coronavirus fatto miracolo in Campania"

"Ci ricordiamo alcune frasi come 'Milano non si ferma', 'Bergamo non si ferma'. Un segretario di partito, che è anche un mio amico, è andato a fare un brindisi, ma siccome Dio c'è ha beccato il Covid" 

"Abbiamo anticipato di 20 giorni le misure prese poi dal Governo, anticipato decisioni prese dal Nord con grande ritardo. Ci ricordiamo alcune frasi come 'Milano non si ferma', 'Bergamo non si ferma'. Un segretario di partito, che è anche un mio amico, è andato a fare un brindisi, ma siccome Dio c'è ha beccato il Covid". 

Sono le parole del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, intervistato da Bruno Vespa nel corso della convention dell'Alis a Sorrento.

"Mi sono difeso con le unghie e con i denti per esempio rispetto al rientro dalla Lombardia di nostri concittadini. Abbiamo tenuto conto di tutti i rischi e credo che abbiamo fatto un miracolo doppio perché, anche se non se ne parla, la Regione Campania è quella che riceve meno di tutte le regioni d'Italia come riparto del fondo sanitario nazionale", conclude.

Sanità, differenze Nord-Sud. Bonaccini a De Luca: “Possiamo parlarne quando vuole”

La conferenza delle Regioni cambia i criteri di riparto quando la maggioranza è pronta e la stragrande maggioranza delle Regioni non riteneva giusto cambiarli". Così il governatore dell'Emilia Romagna Stefano Bonaccini, intervenendo a margine del congresso nazionale dell'Ali a Napoli, risponde in merito alle richieste dell'omologo campano Vincenzo De Luca di modificare i criteri di riparto del fondo sanitario nazionale. De Luca ha più volte sottolineato come i cittadini delle Regioni del Nord percepiscano più fondi di quelli del Sud a causa del criterio dell'età anagrafica e non della deprivazione sociale. "Il presidente De Luca - dice Bonaccini - non solo è un amico, io lo stimo moltissimo e credo che la gestione dell'emergenza sanitaria sia stata in questa Regione impeccabile. Non era una prova banale. De Luca sa che possiamo sederci ogni qualvolta lo si voglia per discutere di queste questioni, ma dobbiamo evitare di contrapporre le Regioni cercando equilibrio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • L'avventura di Ciro Di Maio: "Mio padre ha lasciato il clan, ora io sono un imprenditore di successo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento