De Luca contro i no vax: "Scriteriati e violenti. Completare vaccinazioni a studenti"

Le parole del governatore della Campania durante la diretta Facebook

Il numero dei contagi non preoccupa, al momento in Campania. Ma Vincenzo De Luca si dice turbato dall'aumento del numero di morti. Nella consueta diretta Facebook del venerdì, attacca i no-vax definendoli "scriteriati e violenti" e sulla scuola rilancia: "Il personale è vaccinato, ma adesso dobbiamo convincere oltre 200mila studenti". 

Sullo stesso argomento

Video popolari

De Luca contro i no vax: "Scriteriati e violenti. Completare vaccinazioni a studenti"

NapoliToday è in caricamento