Giovedì, 23 Settembre 2021

De Luca: "Ho visto correre vecchi cinghialoni come me"

Il governatore della Campania punta nuovamente il dito contro i podisti: "Si alla passeggiata veloce con mascherina. Per la corsa serve aspettare ancora"

Vincenzo De Luca e i runner, una battaglia a distanza che va avanti da settimane. Durante il discorso del primo maggio, il presidente della Regione Campania si è nuovamente scagliato contro i podisti: "Non immaginatevi che a correre siano le belle donne delle pubblicità, con tute aderenti. Quelle riconcilierebbero con la natura. Ho visto correre vecchi cinghialotti come me, che andrebbero arrestati per oltraggio al pudore. Per adesso si potrà camminare, magari a passo svelto, ma con l'obbligo di mascherina. Per correre bisognerà aspettare qualche altra settimana". 

Si parla di

Video popolari

De Luca: "Ho visto correre vecchi cinghialoni come me"

NapoliToday è in caricamento