Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

Corsa a Palazzo San Giacomo, De Luca avvicina Catello Maresca?

Un suo fedelissimo pare abbia incontrato nella giornata di ieri il magistrato. Salta il tavolo del centrosinistra o il governatore prende le distanze dal Pd?

È ancora tutto in divenire il panorama delle candidature a sindaco di Napoli per la prossima tornata elettorale. Al di là dei nomi ormai certi di Alessandra Clemente (demA), Sergio Rastrelli (Fratelli d'Italia) e Antonio Bassolino, è soprattutto dalle parti di Catello Maresca che ci sono i movimenti più significativi.

Innanzitutto, come abbiamo anticipato pochi giorni fa, Forza Italia e Lega potrebbero "vestirsi" principalmente da liste civiche a sostegno del magistrato antimafia napoletano. Ma c'è dell'altro: secondo fonti attendibili, un consigliere regionale fedelissimo di De Luca avrebbe incontrato, nella giornata di ieri, lo stesso Catello Maresca.

La sensazione è che il governatore – nonostante i "tavoli del centrosinistra napoltano" un po' di facciata andati avanti nelle scorse settimane – continui a non vedere di buon occhio una potenziale alleanza elettorale col Movimento 5 Stelle. E che quindi voglia smarcarsi anche dalle indicazioni di massima del Pd napoletano per puntare forte su una candidatura "di ampio respiro" con Maresca. Quasi a riproporre, a livello cittadino, la compagine emergenziale che sta sostenendo il governo Draghi eccezion fatta appunto per i pentastellati.

I quali a quel punto si ritroverebbero da soli e costretti ad agire di rimessa come cinque anni fa, oppure con a fianco un Pd in quel caso orfano di De Luca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa a Palazzo San Giacomo, De Luca avvicina Catello Maresca?

NapoliToday è in caricamento