rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Politica

Autonomia differenziata, attesa per il faccia a faccia a Napoli tra De Luca e Calderoli

Il ministro per gli affari regionali e le autonomie in città per incontrare il presidente della Regione Campania dopo il botta e risposta a distanza delle scorse settimane

Tanto tuonò che piovve. E' il giorno dell'atteso faccia a faccia tra Vincenzo De Luca e Roberto Calderoli. Dopo il botta e risposta a distanza delle scorse settimane, il presidente della Regione Campania ed il ministro per gli affari regionali e le autonomie si incontrereanno dal vivo a Napoli nel primo pomeriggio di oggi.

L'appuntamento per parlare del tema dell'autonomia differenziata, di cui tanto si è discusso nell'ultimo mese, è fissato alle ore 14.00 presso palazzo Santa Lucia, sede dell'ente regionale. Al termine dell'incontro De Luca e Calderoli dovrebbero rilasciare alcune dichiarazioni alla stampa. 

L'ente regionale campano aveva chiesto nelle scorse settimane il ritiro del ddl Calderoli. Il principale punto di disaccordo ruota attorno alla definizione dei Lep, i livelli essenziali di prestazione. De Luca ha anticipato nei giorni scorsi l'intenzione di Calderoli di accogliere l'istanza della Campania nel definire il Lep entro sei mesi, per poi definire i poteri. Il ministro dal canto suo si era detto pronto ad un confronto e ad ascoltare "proposte di buon senso". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autonomia differenziata, attesa per il faccia a faccia a Napoli tra De Luca e Calderoli

NapoliToday è in caricamento