Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ciarambino: "Taglio stipendi Consiglio e Giunta regionali per sostegno a chi ha bisogno"

La capogruppo del Movimento 5 Stelle ha depositato una proposta di legge per aiutare le famiglie messe in ginocchio dal Coronavirus

 

Arriva dal Movimento 5 Stelle campano la proposta del taglio di stipendi di consiglieri e assessori della Regione. A depositare la bozza di legge, la capogruppo dei pentastellati Valeria Ciarambino: “Cresce di giorno in giorno il livello di povertà e di disagio sociale di una percentuale sempre più alta e preoccupante di cittadini della nostra terra a cui questa emergenza ha tolto un lavoro e qualunque forma di entrata. Abbiamo elaborato una proposta di legge per tagliare gli stipendi e le indennità di tutti i consiglieri regionali, del presidente della Giunta regionale e degli assessori e far confluire la somma risparmiata in un fondo per il sostegno alle persone colpite da povertà e disagio sociale a seguito dell'emergenza Coronavirus”.

Il risparmio, secondo il Movimento sarebbe di circa 250mila euro al mese: “Noi politici abbiamo una grande responsabilità. Noi siamo quelli a cui lo stipendio e le risorse non mancano e dunque, mai come in questa fase storica, è nostro dovere prioritario dare fondo a tutte le nostre indennità per dare una mano concreta a chi ne ha bisogno” il commento della Ciarambino.

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento