menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Crimi (foto ansa)

Crimi (foto ansa)

"Contagi in linea con le previsioni, no misure drastiche": le parole del capo politico dei 5 Stelle

Sulla riapertura degli stadi: "Bisogna sentire anche il punto di vista delle tifoserie rispetto a quali potrebbero essere le modalità migliori per poter ripartire in sicurezza"

''I contagi sono più o meno in linea, si prevedeva un aumento della curva ma è comunque limitato, entro limiti sostenibili per cui non sono necessarie misure drastiche'', spiega da Napoli Vito Crimi, viceministro dell'Interno e capo politico del M5s, affrontando il tema dell'aumento dei casi di Covid-19 in Italia. ''La risalita non è alta e devo dire che ci sono dei numeri che sono stati influenzati anche da alcuni tamponi fatti a tappeto nei centri dove sono stati accolti dei migranti e qualche centinaio complessivamente di contagi contabilizzati in quei centri ha fatto cambiare qualche dato. Importante non abbassare la guardia, invito a indossare la mascherina e a mantenere il distanziamento sociale'' .

Stadi

''Bisogna cercare di trovare il giusto equilibrio. Questa è la chiave di tutto e bisogna sentire anche il punto di vista delle tifoserie rispetto a quali potrebbero essere le modalità migliori per poter ripartire in sicurezza'', afferma infinte Vito Crimi, nel corso di un incontro al Maschio Angioino promosso proprio da alcune tifoserie. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

social

E' in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragico incidente stradale, scooter contro bus: un morto

  • Cronaca

    Malore dopo la partita di tennis: morto il dottor D'Auria

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento