menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“De Magistris sembra gioire per l'aumento dei contagi in Campania”

L'attacco del consigliere regionale del Pd, Antonio Marciano

"Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, sembra gioire dell'aumento dei contagi in Campania". Lo dichiara Antonio Marciano, consigliere regionale campano del Pd e candidato alle prossime regionali nella lista del Partito democratico. "Sparare sentenze che non hanno alcun fondamento scientifico - aggiunge Marciano - può servire ad elemosinare un po' di visibilità, ma di certo non serve a Napoli e ai napoletani che, durante il periodo più difficile dell'emergenza Covid-19, hanno potuto trovare nel governo regionale un riferimento certo e una guida autorevole, capace di gestire con determinazione ed efficacia la fase più drammatica della pandemia.

Le scelte di allora, dalla costruzione dei Covid Center all'individuazione dei laboratori per processare i tamponi, alla scelta di come gestire le fasi del lockdown fino ad arrivare al Piano socio economico con cui non abbiamo lasciato nessuno indietro, sono ancora più giuste guardando a ciò che sta accadendo oggi nel Paese e in Europa".

Secondo Marciano, "visti i toni demagogici a cui ci ha ormai abituato, de Magistris sembrerebbe candidato, peccato anche questa volta gli sia mancato il coraggio. Avremmo aggiunto un altro personaggio alla folta schiera dei populisti inconcludenti. Il presidente Vincenzo De Luca resti concentrato ancora nella gestione di questa fase della pandemia e la Regione Campania continui ad assicurare a tutti i campani sicurezza e tranquillità", conclude Marciano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Attualità

Mina Settembre, è ancora un trionfo di ascolti per la serie "napoletana"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Liceo Vico occupato: è il secondo istituto a Napoli

  • Cronaca

    Due bimbi positivi all'Orazio di Posillipo: madri in agitazione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento