Cori contro i napoletani: “Stadi ostaggio di fascisti e razzisti”

Lo sfogo del deputato Nicola Fratoianni dopo la partita Roma-Napoli

"Gianluca Rocchi, uno dei migliori arbitri della Serie A, oggi ha sospeso per 1 minuto la partita di calcio Roma-Napoli, per i cori discriminatori dei tifosi romanisti. Bene, un gesto di coraggio e di buon senso, che devono tutti mettere in pratica nel calcio". Lo scrive su Facebook Nicola Fratoianni, di Sinistra Italiana-Leu.

"Deve finire il tempo degli stadi - prosegue il parlamentare di Leu - come luoghi senza regole e in cui ciascuno può dire e fare quello che gli pare. E solitamente quello che gli pare si chiama "razzismo", purtroppo." "Ps: Salvini, Meloni e compagnia bella, in questo caso starebbero contro l'arbitro e con le frange razziste, - conclude Fratoianni - visto il voto sulla commissione proposta da Liliana Segre..."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

  • Ex calciatori italiani a rischio povertà, l'ex Napoli Stendardo lancia l'allarme

Torna su
NapoliToday è in caricamento